SUPERLUNA DEL 29 AGOSTO. 7 GIORNI PER UNA PURIFICAZIONE FISICA ED EMOZIONALE

full moon and womanLa luna piena del 29 Agosto, detta anche luna dell’Armonizzazione e Benedizione del grembo, è la prima di tre Superlune. E’ una Luna Piena in prossimità al perigeo, cioè più vicina alla Terra. Sorge alle ore 20:35 ora italiana e tramonta all’alba, quindi è visibile tutta la notte.

Iniziare la purificazione con Luna calante, cioè dalla settimana del 31 Agosto al 6 Settembre, è ideale per dedicarsi alla pulizia del corpo ed elevarlo alla sua forza vitale, naturale e spirituale lavorando sulle emozioni legate al femminile e ai sentimenti. 

Sin dai tempi più antichi si afferma che la pancia (intestino) è la sede secondaria delle emozioni e principale dell’inconscio; ma per potere avere queste funzioni, occorre che la pancia abbia un “cervello” che possa elaborare i dati autonomamente da quello superiore, recenti scoperte (studi di neurogastroenterologia) hanno confermato che il cervello enterico esiste e i naturisti lo sanno molto bene, infatti non c’è malato che non venga curato iniziando dall’apparato digerente (la medicina ufficiale non lo considera neppure, nelle sue “terapie” sintomatiche).

Eliminare tutti i rifiuti che ristagnano dentro il nostro corpo, significa eliminare le emozioni stagnanti che per troppo tempo ci hanno appesantito.
Per fare questo è suggerita la pulizia intestinale, pulizia del colon o intestino crasso, (il crasso rappresenta la nostra capacità di rilasciare o lasciare ciò che non ci è più necessario).

Quali sono le principali funzioni del colon?

  •  Eiminare gli scarti prodotti dagli alimenti digeriti e assimilati
  • Assorbire l’acqua e le sostanze nutritive; entrambi necessari all’organismo
  • Collaborare al buon funzionamento del sistema immunitario.

Se l’intestino ha una flora batterica equilibrata (eubiotica), queste funzioni sono svolte nel migliore dei modi, pertanto i materiali di scarto vengono espulsi e quelli nutrienti assorbiti. Se, invece, la flora batterica è alterata, i rifiuti non sono completamente eliminati e si accumulano nell’intestino.
I rifiuti accumulati, specialmente nelle curve e nella anse, creano delle sostanze tossiche che, in un primo tempo, alterano la membrana intestinale, quindi possono passare nel sangue e nella linfa ed andare in qualsiasi parte dell’organismo. Questa condizione di autointossicazione grava primariamente sul fegato e guarda caso il fegato è l’organo principale su cui tutta l’umanità sta lavorando e deve lavorare in questo 2015, per elevare la sua vibrazione alla multidimensionalità.

Purificarsi a livello fisico offre vantaggi a

  • Ripulisce il tratto dell’intestino crasso
  • Migliora il sangue
  • Pulisce la pelle in profondità
  • Migliora la funzione della ghiandole linfatiche 
  • Il sistema nervoso è più ricettivo

purificazione del corpo dopo la luna piena

Come procedere per la purificazione:
1. Ripulire l’intestino e normalizzarne le funzioni (la vera guarigione è possibile solo se preceduta da una radicale pulizia organica).
2. Ridurre la quantità di cibo almeno del 10%, togliere lo zucchero bianco, carne, acolici, sigarette e caffè.
3. Praticare più movimento: camminate, yoga, nuoto (queste sono le attività che suggerisco)

COME SI PROCEDE?

Praticare l’enteroclisma o clistere permette di mantenerci in ottima salute fisica ed emozionale.
Da vari studi è emerso che la maggior parte di allergie che colpiscono adulti e i bambini sono dovute ad un sovraccarico di tossine creato nell’intestino che condiziona poi il sistema immunitario.

Come praticare l’enteroclisma.

Acquista in farmacia la confezione FullWash Enteroclisma con sacca da 2 litri.                            Costa circa 7 €

Usalo ogni mattina per sette giorni, utilizzando la cannuccia piccola (quella grande serve per le irrigazioni vaginali).
Fai scaldare 2 litri di acqua a una temperatura leggermente superiore a quella corporea,  (mi raccomando, l’acqua non deve essere, nè bollente, nè fredda) e aggiungi: 

1. due cucchiaini di sale marino fine (ha la funzione isotonica per disintossicare il corpo e rimineralizzarlo)
2. quattro cucchiaini di bicarbonato (ha la funzione antibatterica e ossigenante del colon stressato)                                                                                                                                     3. mettere l’acqua in un pentola a scaldare e a un minuto dalla fine, introduci il sale e il bicarbonato (affinché si sciolgano completamente). 

Se vuoi utilizzare solo un litro di acqua, nel sacco metti la metà delle dosi; un cucchiaino di sale marino fine e due di bicarbonato.

Ora appendi il sacco dell’enteroclisma in posizione elevata, al box della doccia per esempio o dove ritiene sia facile da applicarlo, collega la cannula, chiudi il rubinetto, applica il beccuccio sottile all’imboccatura a vite.
Versa l’acqua calda e fanne fuoriuscire una piccola quantità per eliminare l’aria della cannula.
Ungi leggermente il beccuccio e l’ano, con una crema neutra che faciliti l’introduzione. Metti sul pavimento un asciugamano per assorbire l’eventuale acqua persa, poni un cuscino all’altezza del bacino e sdraiati a terra sul fianco destro e l’anca sul cuscino, le gambe raccolte (in posizione fetale) una sull’altra, inserisci la cannula e apri il rubinetto.
Se dopo aver introdotto un po’ di liquido, arriva un forte stimolo che spinge a svuotare, provvedi e riprendi da capo. Attendi 5-8 minuti, se avverti fastidio alla pancia, prova a resistere una decina di secondi e facilmente, scomparirà, perché l’acqua supererà il blocco procedendo oltre, se invece non scompare, interrompi per qualche secondo il flusso dell’acqua, ed eventualmente scaricati.
Quando l’acqua è stata inserita tutta, girati a pancia in su e massaggia, delicatamente l’addome per 1-3 minuti; se nel frattempo arriva un forte stimolo a scaricarsi procedi, altrimenti attendi il tempo indicato. Lo svuotamento non avviene tutto in una volta ma a ondate successive.

Se eseguito come descritto, i risultati sulla motilità intestinale saranno immediati, ma nei primissimi giorni potrebbe comparire un lieve mal di testa, dovuto al transito delle tossine e la lingua potrebbe presentarsi più patinata del solito; puliscila ogni mattina, con il netta-lingua, come suggerito nelle pratiche quotidiane del metodo Gioìa.
Per facilitare lo scioglimento delle incrostazioni fecali è utilissimo assumere per tutti i sette giorni al mattino a digiuno il succo spremuto di un limone biologico, messo in un bicchiere e aggiunto di acqua tiepida.
Importante: lava subito i denti con lo spazzolino e il dentifricio, il limone è acido e intaccherebbe lo smalto dei denti.
Inoltre è fondamentale un’alimentazione ricca di cereali in chicchi, quali riso e miglio, verdura fresca (non significa solo cruda) sia a pranzo sia che a cena.

La frutta va mangia durante la giornata, mai dopo le 17 e dopo i pasti. Un eventuale dolce, solo dopo pranzo, mai alla sera.

Importante: a colazione preferisci un pasto salato, tipo del pane tostato con olio e sale e aggiunta di verdure crude o cotte, perchè sono fondamentali per migliorare la performance cognitiva. Puoi sperimentare tante altre ricette di colazione salata, ideale per una maggior carica di energia.

Fai meditazione di radicamento a Madre Terra e gli esercizi preposti sull’acqua (metodo Gioìa) e fluisci con leggerezza, nel vivere la vita.

Buona purificazione…anche dalle emozioni stagnanti !

Fatemi sapere come è andata e le sensazioni che vivete. A presto, con gioia.

 

Annunci

3 thoughts on “SUPERLUNA DEL 29 AGOSTO. 7 GIORNI PER UNA PURIFICAZIONE FISICA ED EMOZIONALE

    • Gentile Stefania, c’è un grande dibattito su quale lato mettersi per effettuare il clistere.
      Credo che la cosa più giusta, sia quello di ASCOLTARSI per sentire come il nostro corpo risponde meglio.
      Alcuni consigliano prima il sinistro, poi devono girarsi sul lato destro per stimolare meglio la peristalsi intestinale…altri invece stanno direttamente su quello destro…va bene lo stesso.
      Non ci sono problemi, se ci si pone su di un lato, invece dell’altro.
      Ascolti il suo corpo.
      Buona luna piena…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...